Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.
"Il vino di qualità nasce in vigna": con questa filosofia sono stati impiantati e vengono gestiti i 30 ettari a vigneto dell'azienda, conoscendo il terreno, il microclima e l'esigenza dei nostri vitigni.

Sistema di allevamento poco espanso, "il guyot", alta densità, 4-5 mila viti ettaro, pratiche agronomiche con poca concimazione e inerbimento, lotta alle malattie con interventi mirati, tutto per portare in cantina uve sane e ben mature sapientemente scelte con una raccolta a mano.

La lavorazione delle nostre uve nasce da una attenta selezione in vigna, da una conoscenza dei nostri vitigni, da una trasformazione con regole semplici basate sul rispetto e l'esaltazione della materia prima, "la nostra uva", per arrivare a produrre vini che sappiano esprimere ed esaltare il legame vitigno territorio e che abbiano quella unicità che nasce dalla passione dell'uomo, aiutato da attrezzature e tecnologie che servono a spostare le qualità presenti in acini e mosti di uve al giusto grado di maturazione, nel futuro vino.

logo-san-colombano-doc

"Il freddo" per quanto riguarda la lavorazione delle uve bianche, criomacerazione, fermentazione a temperatura controllata, "mirati rimontaggi" per quanto riguarda la lavorazione delle uve rosse, "assaggi e degustazioni" del nostro staff (enologo, responsabile del controllo qualità e cantiniere) per capire le trasformazioni e l'evoluzione dei nostri vini, sono le pratiche enologiche usate in cantina per ottenere il meglio dalle nostre uve.