Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.
Io sono il vino che dall'ameno colle del vecchio Mombrione ebbe i natali.
Con l'oro del sol ch'entro mi bolle dei sogni in dolci voli, allargo l'ali.
Mi esaltano i poeti nei lor canti definendomi Nettare dei Santi.


Classificazione:
Vino rosso Dop San Colombano Vivace

Uvaggio:
Barbera 35%, Craoatina 45%, Uva Rara 8%, altre uve rosse 12%
sistema di allevamento: guyot
densità : 4500 viti/ettaro

Vinificazione:
Raggiunta una giusta maturazione, le uve vengono raccolte manualmente in piccole ceste, trasportate con carri vendemmia alla cantina, diraspate delicatamente. La classica fermentazione in rosso avviene in vinificatori di acciaio da 150 hl dotati di tecnologie che esaltano scelte legate alla tradizione, supportate da una attenta conoscenza dei processi di trasformazione per spostare tutte le caratteristiche (colore, aromi, tannino..) presenti in uve sane e ben mature nel futuro vino, tecnologie che permettono di effettuare mirati rimontagli attraverso alluvionaggi in ambiente protetto portando ripetutamente a contatto le bucce con il mosto-vino per almeno 5-6 giorni.

Gradazione: 12,5°

Acidità: 6

Colore: rosso rubino

Profumo: vinoso, fragrante, fruttato con sentori di frutta rossa, marasca

Sapore: deciso, armonico, abbastanza strutturato

Abbinamento:
da tutto pasto, primi con sughi saporiti, salumi caldi, secondi di carne arrosto e stufate, bolliti misti
Un ottimo e piacevole vino per tutti i giorni

Invecchiamento: ottimo da giovane, presso l'acquirente massimo 2 anni

Temperatura di servizio: 16°C - 18°C

Produzione: 60.000 bottiglie

scolombano-small

pdf button

san-colombano-doc